Assemblea Corpi Migranti al Catania Pride. Contro omofobia e razzismo un'unica battaglia.

Venerdì 3 luglio alle ore 20 presso la piazzetta di via Sant'Elena 40 a Catania, nell'ambito delle iniziative del Catania Pride 2015 si terrà l'assemblea “Corpi migranti”. Interverranno Matteo Iannitti, Catania Bene Comune, Dario Pruiti, Arci Catania, Alfonso Di Stefano, Rete Antirazzista, Anna Di Salvo, Città Felice, Alessio Grancagnolo, Uds, Silvia Rapisarda, pastora Chiesa Battista e Valdese di Catania, Giuliana Buzzone, giornalista SEL-TILT. Qui l'evento facebook.

Un'assemblea per discutere di migrazioni e accoglienza, delle politiche razziste, discriminatorie e securitarie del Governo italiano e dei Governi europei, per raccontare le sperimentazioni virtuose di accoglienza e per denunciare le inumane azioni di Frontex e della missione Triton, le condizioni vergognose del Cara di Mineo e i suoi sporchi affari.

Verrà affrontato inoltre il tema della richiesta d'asilo per persone omosessuali e transessuali che fuggono da contesti in cui sono in atto persecuzioni ai danni delle persone LGBT e della condizione di migrante e straniero omosessuale e transessuale in Italia. Persone vittime di una discriminazione nella discriminazione che riguarda il substrato culturale italiano ma anche quello delle comunità di appartenenza. Persone discriminate due volte e che spesso vivono la fuga dai loro paesi come una doppia liberazione.

Il Pride è un urlo di liberazione generale. Omo-transfobia, razzismo e xenofobia sono aspetti di uno stesso potere dominante. Barriere culturali e frontiere sono ostacoli da abbattere al fine del raggiungimento della stessa libertà, della stessa uguaglianza. 

Lunedì 29 Giugno 2015

Aggiungi commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.